sabato 3 dicembre 2011

Canederli.. alla Modenese

Sarà questa nebbia deprimente.. questo clima che stimola il desiderio di chiudersi in casa a mangiare qualcosa di caldo e avvolgente.
Da un paio di sabati a questa parte io e G. ci siamo messi a cucinare insieme delle ricette regionali.. un modo divertente anche per stare insieme e mettersi alla prova.
Questa settimana è toccato a un piatto di cui andiamo ghiotti e di cui siamo soliti fare razzia durante le settimane bianche in Val Gardena…
Ovviamente la ricetta originale è stata modificata per dare più sapore.. come da tradizione emiliana!!
Ingredienti x 4:
  • 1 baguette
  • 2 uova
  • 50 g di Speck
  • 50 g di Mortadella
  • 20 g di Parmiggiano Reggiano
  • 2 cucchiai di Farina
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 manciata di erba cipollina
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • Sale, pepe e noce moscata q.b.

Ammollare il pane sbriciolato con il latte qualche ora prima di preparare i canederli.
Preparare il brodo vegetale con qualche costa di sedano, carota, cipolla e prezzemolo e lasciare andare per un oretta, mentre si procede a confezionare i canederli.
Sbattere le uova con sale, pepe e noce moscata.
Nel mixer inserire tutti gli ingredienti: il pane ammollato, le uova sbattute, il parmigiano, lo speck, la mortadella e le erbe aromatiche fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungere qualche cucchiaio di farina per agevolare la consistenza dell’impasto.
Confezionare delle palline a mò di polpetta.
Filtrare il brodo e portare ad ebollizione aggiungendo l’erba cipollina.
Cucere i canderli per un paio di minuti e servire ben caldi!

3 commenti:

  1. brava Giuli, sembrano davvero ottimi! :) io ne ho fatto razzia in Val Pusteria sto weekend! :)

    RispondiElimina
  2. Ottimi i tuoi canederli e davvero bello e interessante il tuo blog. Arrivo dritta dritta dal linky party di Lola, se ti va passa da me su www.cucinaconimma.blogspot.it . Ti aspetto e complimenti ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di essere passata!
      vado subito a dare una sbirciatina al tuo blog!

      Elimina

Dimmi la tua!! :D