sabato 15 febbraio 2014

Staffetta: Le Due Facce Della Medaglia


Da tempo volevo fare questo post tra vita reale e vita virtuale perché non vorrei correre il rischio di passare per la  Bree Van de Kamp di turno che passa tutte le giornate a fare craft, rasettare la casa e decidere come sistemare i soprammobili.
Purtroppo la rete ci dona la possibilità di apparire molto meglio di ciò che siamo:
  • partendo dalle foto del profilo in cui i filtri delle app o l’angolazione dell’obiettivo ci fanno passare da vere ciofeche a top model
  • alle foto in cui siamo sorridenti, felici, in vacanza, al ristorante e con gli amici.. pieni di amici.. l’importante è averne tanti.. per essere più “fighi”.. per essere sempre al top!
  • e i contenuti? Vogliamo parlare di quello che si legge spesso in rete.. abbiamo sempre cose interessantissime da dire: a tutti,su tutto.. ho conosciuto anche persone che parlavano con se stesse su FB.. della serie fatti una domanda e datti una risposta.
Mi sono organizzata nel seguente modo, per essere il più in linea possibile con la mia vita reale e il mio modo di vedere il mondo. Come primo passo ho definito due aree ben distinte della mia social-life:
Il blog pubblico
Rappresenta quello che ho da condividere delle diverse attività hobbistiche.
Se i
n principio queste skills erano dedicate soltanto alle persone che mi circondavano e a cui confezionavo regali alternativi e originali, dopo i primi riscontri positivi ci ho preso la mano e mi sono detta: perché non trasformare la mia passione in attività? Ed eccomi qui. La rete ha tanto da regalare, così anche i miei canali social diventano un modo di rendere il favore: per chi trae ispirazione, copia idee o progetti e condivide i propri commenti e suggerimenti.
Il blog è fonte di nuovi incontri creativi, di ricerca e di studio reciproco.
Profilo FB.
Diverso è se parliamo del privato: al mio profilo personale su FB possono accedere solo e soltanto le persone che veramente conosco e frequento e con cui voglio condividere la mia vita.. quindi al bando gli amici degli amici degli amici solo per far crescere il numero dei follower.. non mi interessa.. Questo non perché nel mio profilo privato sia custodito il 3° segreto di Fatima o la formula segreta della Coca Cola ma semplicemente perché non è il mio modo di utilizzare il potente strumento. Chi è nel mio cerchio c’è perché ne ho stima o perché provo affetto, chi ne esce difficilmente riesce a rientrare e ne viene escluso chi sa di avermi danneggiato - anzi spero sappia di non poter nemmeno sperare di entrare.
Le mie sono due realtà complementari che mi fanno esistere a 360° dandomi la possibilità di conoscermi nella mia globalità, nelle mie potenzialità e nei miei limiti.
Se dovessi ridurre ad uno schema riepilogativo:


Vita Reale

Vita Virtuale

Controller

Situazionista

Dark Lady

Iridella

Punk/Rock

Contry/Shabby

Riservata

Espansiva

Razionale

Impulsiva

Frenetica

Rilassata

Pensierosa

Sorridente
Ma comunque sempre io.. che dopo anni di ricerca non è male trovarsi.




Con questo post partecipo alla staffetta
che altro non è che un’iniziativa tra blogger che affrontano uno stesso argomento scelto di mese in mese e si impegnano a pubblicarlo lo stesso giorno alla stessa ora.
Il tema del mese è:Vita online e vita reale. Rette parallele, convergenti o divergenti?

Elenco partecipanti:
  1. Alessia scrap & craft - http://www.4blog.info/school
  2. MammaMoglieDonna - http://mammamogliedonna.it/staffetta-di-blog-in-blog
  3. Micaela Le Mcronache -  http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
  4. Emotions Mamy - http://emotionsmamy.blogspot.com
  5. Accidentaccio - http://accidentaccio.blogspot.it/
  6. Ordinata Mente - http://ordinata-mente.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
  7. Stregatta Ci Cova http://stregattacicova.blogspot.it/
  8. Arianna - http://www.conlemaninelsacher.blogspot.it/
  9. Carla - http://manidimammacarla.blogspot.it/
  10. Mammaalcubo - http://mammaalcubo.altervista.org/
  11. Marzia B. -http://www.quellocheunadonnadice.blogspot.it/
  12. Elisa Tinella http://unaltracosabella.blogspot.it/
  13. NeoMamma On Board http://neomammaonboard.blogspot.it/
  14. Ma la notte no! http://malanotteno.wordpress.com
  15. Cristina - http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog
  16. Norma - http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/
  17. Mammamari http://mammamari.it/tag/di-blog-in-blog/
  18. Sara Stellegemelle http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
  19. Berenice  http://chiomadiberenice.blogspot.it/
  20. Sara http://www.nuvolositavariabile.com/
  21. Giulia Vita da Stre...mamma http://curvymommystyle.wordpress.com
  22. Facciamo festa insieme http://facciamofestainsieme.blogspot.it/

8 commenti:

  1. Sì, hai fatto bene a tenere le 2 cose distinte! ^_^

    RispondiElimina
  2. bello irriverente e vero....per me il migliore!...

    RispondiElimina
  3. ciao, sono passata a conoscerti. Bel post e analisi super precisa e originale!

    RispondiElimina
  4. veramente interessante questo tuo post. Brava!

    RispondiElimina
  5. Mi piace, lucido e razionale.
    Anche per me FB è strettamente personale, ho solo 19 amici e parecchi di questi sono parenti.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  6. E' proprio vero, la rete ci aiuta ad apparire molto meglio di quello che siamo. E molto piu' felici. Quando mai si vede un status triste o negativo su FB? E' troppo da "sfigati"....

    RispondiElimina
  7. Che poi ognuna di queste cose, seppur apparentemente contrastanti, possono tranquillamente far parte della stessa personalità!!
    Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  8. Ho pensato tante volte di dover fare una cernita delle mie "amicizie" ma in fondo fb lo vedo come un modo di tenermi in "contatto" con gli altri che siano amici, conoscenti o parenti.

    RispondiElimina

Dimmi la tua!! :D